twitter facebook google plus youtube

Autodenuncia fiscale

autodenuncia-fiscale-esente-da-pena-svizzera

Avete già dichiarato i vostri immobili e patrimoni esteri in Svizzera? Volentieri vi aiutiamo noi con un autodenuncia fiscale esente da pena!

Dall’inizio del 2010 in Svizzera è possibile ricorrere all’ autodenuncia fiscale esente da pena e al ricupero d’imposta semplificato nei casi di successione. Con una consulenza fiscale individuale vi aiutiamo a mettere tutto in regola, seguendo l’intera pratica a livello burocratico fino alla fine.

Autodenuncia fiscale esente da pena unica

Denunciando spontaneamente la sottrazione con un autodenuncia fiscale, la prima volta si è esenti da pena.

“La procedura semplificata di ricupero d’imposta in caso di successione e l’autodenuncia esente da pena sono ancorate nella legge federale sull’imposta federale diretta (LIFD) e nella legge federale sull’armonizzazione delle imposte dirette dei Cantoni e dei Comuni (LAID) e si applicano pertanto sia all’imposta federale diretta sia alle imposte sul reddito e sulla sostanza di Cantoni e Comuni. Tutte le altre imposte e tasse (come ad es. l’imposta sul valore aggiunto, l’imposta preventiva, i contributi AVS/AI ecc.) non versate sono dovute integralmente e con gli interessi di mora. Per l’imposta preventiva deve inoltre essere presentata un’autodenuncia separata.”

Fonte: Confederazione svizzera – Dipartimento federale delle finanze

Contattateci per una consulenza personale, volentieri vi aspettiamo nei nostri uffici a Zurigo. Il nostro team rimane volentieri anche a disposizioni per ulteriori chiarimenti tramite telefono allo 043/317 95 22.